Informazioni e approfondimenti sul tema COVID-19

*Fonte: The New York Times

Occorre specificare che...

 

 

ANDARE DAL DENTISTA AI TEMPI DEL COVID-19

Valutazione preliminare del paziente odontoiatrico

Per evitare di accogliere persone potenzialmente portatrici di “corona virus” eseguiamo una prima indagine telefonica. Questa procedura riduce al minimo il rischio di ospitare il virus presso il nostro studio.

 

Se la tua risposta sarà SÌ anche solo ad una delle domande, il tuo appuntamento sarà posticipato di almeno 14 giorni.

Se la risposta sarà NO a tutte le domande, potrai venire in studio e fare il trattamento odontoiatrico.

 

Seguirai un protocollo di disinfezione mani e di vestizione, ti saranno quindi forniti tutti i DPI (dispositivi di protezione individuale) necessari.

Guarda il video delle procedure che abbiamo pensato per te…

 

Perché possiamo dire di essere in sicurezza

Siamo sicuri che tu ti stia ponendo delle domande

 

Le uniche vie di contagio dall’operatore verso il paziente sono la bocca, il naso e le mani. Doppi guanti, mascherine ad alto filtraggio e visiere ci garantiscono che non ci contageremo l’un l’altro.

Gli operatori dello studio sono da sempre ben informati sulle protezioni da utilizzare per il paziente garantendo un’ottima disinfezione e sterilizzazione generale.

Ma per rispondere ancora meglio alle tue domande, guarda il video sulle procedure di prevenzione dei contagi che abbiamo intensificato per proteggerti dal contagio.

 

Disinfezione delle aree cliniche ed extra cliniche

I picchi di aerosol tendono a ridursi entro 10 e 30 minuti a causa della rapida deposizione di particelle dopo la loro generazione. Questo tipo di virus può persistere sulle superfici inanimate fino a 72 ore ma può essere inattivato disinfettando le superfici con detergenti specifici a base di etanolo al 62-71%, perossido di idrogeno allo 0.5% o ipoclorito di sodio 0.1% per almeno un minuto.

Tutte le superfici verranno disinfettate e coperte con pellicole e con tessuti in TNT idrorepellenti monouso ad ogni visita, l’ambiente verrà areato immediatamente (così come è sempre stato fatto).

Nelle procedure intraorali per eliminare la dispersione dell’ aerosol salivare, verrà prediletta la doppia aspirazione ad alta velocità così come l’uso della diga di gomma. così come per risciacquarsi utilizziamo “imbuti” sterilizzatili in sostituzione delle classiche sputacchiere.

 

Importante novità

L’ambiente di lavoro, da oggi, è sottoposto ad un nuovo e avanzato processo di sterilizzazione dell’aria. In aggiunta, tra un paziente e l’altro, ogni locale viene comunque immediatamente areato (cos’ come è sempre stato fatto).

 

L’aria che respiriamo nel nostro studio

è sterile tutto il giorno!

Ozono per sterilizzare gli ambienti e le superfici

A causa della attuale pandemia da COVID-19 abbiamo ritenuto opportuno introdurre misure di disinfezione e sterilizzazione dell’aria e delle superfici anche delle zone non strettamente operative (sala d’attesa, reception, bagni etc) Tra queste misure rientra l’utilizzo dell’OZONO.

L’ozono è un gas naturale composto da 3 atomi di ossigeno, ha un forte potere ossidante che lo rende un agente battericida, fungicida e inattivante dei virus, capace di bloccare il meccanismo di riproduzione virale con la caratteristica di disinfettare e sterilizzare aria, acqua e tutte le superfici con cui viene a contatto.

Per evitare che l’ozono possa diventare irritante per le vie respiratorie e per le mucose prima di trasformarsi in ossigeno puro la sterilizzazione dell’aria avviene di sera, a studio chiuso in assenza di personale (Tecnologia “IWELL“). Ogni mattina quindi, l’ozono avrà avuto il tempo di trasformarsi in ossigeno puro rendendo l’ambiente salubre.

Disinfezione aria (Tecnologia fotocatalica)

Durante l’attività di studio saranno attivi dei sanificatori ad alta tecnologia che in modalità continua (24h) aspirano l’aria di ogni ambiente e la redistribuiscono completamente sterilizzata (tecnologia Airsteril®)

 

I nostri spazi sono aree sicure in cui l’aria che respiri è a bassissimo rischio di contagio!

Cosa cambia per l'igiene dentale?

La seduta di igiene dentale professionale potrà durare un tempo maggiore rispetto alla seduta tradizionale.

questo perché sarà necessario usare tecniche manuali ed evitare gli strumenti ad ultrasuoni così da ridurre al minimo l’aerosol generato, per la tua tutela e della dell’igienista dentale.

 

Consulenza telematica

Per offrire un servizio di qualità in tutte le circostanze, abbiamo introdotto un’importante novità per i nostri pazienti:

La possibilità di ricevere delle consulenze, risposte a quesiti o richieste attraverso una videochiamata.

Immaginiamo che al momento puoi avere delle difficoltà ad uscire di casa per questo ti veniamo incontro garantendo questo servizio.

Per approfondire l’argomento visita la nostra sezione “consulenza telematica” nel nostro sito.

Caro paziente...

Anche se per un pò dovrai indossare la mascherina, la salute orale non va mai trascurata!

Continuiamo a lavorare e implementare tutto ciò che serve a garantire a te e a noi stessi sicurezza e tranquillità.

 

Torneremo tutti a mostrare i nostri sorrisi,

nel frattempo, non trascuriamoli!

Riferimenti bibliografici

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli visionando l'informativa estesa . Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.